Archivi del mese: dicembre 2016

Buon Natale 2016

ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE

REGINA ELENA ONLUS

 

L’Amore unito alla Tradizione è come una candela che scintilla

nelle nostre case e consuma gli anni

ma mai si esaurisce.

Possa la Sua Casa essere colmata

dalla gioia e dalla speranza della Natività.

Buon Natale e felice anno nuovo 2017!

Ilario Bortolan

Dobbiamo camminare insieme

Ci vuole uno sforzo maggiore per entrare in una comunità di intenti più forte, per costruire una convergenza più univoca verso gli obiettivi di fraternità e di solidarietà. Tante volte corriamo ma paradossalmente non avanziamo di un passo, non progrediamo; una spinta in avanti individuale ma isolata è sì meritevole di apprezzamento ma non porta alcun frutto alla comunità.

Ecco perché è importante che nella nostra associazione si consolidi sempre maggiormente una coscienza comunitaria nuova, ancor più attenta ai segnali ed ai fenomeni preoccupanti della società, troppo spesso portatori di odio, violenza, sopraffazione, esclusione e povertà e più pronta a contrastarli superando la tentazione dell’indifferenza e procedendo oltre la frase drammaticamente rinunciataria “tanto lottare non serve a nulla, non porta da nessuna parte”.

Queste in sintesi le ragioni per le quali, in questo Natale 2016 e nell’anno che verrà, vogliamo dare più ampio spazio alla riflessione, alla sobrietà, all’ascolto, alle opere di carità nei confronti di coloro che si trovano in condizione di grave disagio e faticano ad andare avanti con le proprie forze, ai perseguitati e uccisi barbaramente per il loro credo religioso, ai bambini denutriti per mancanza di cibo e di medicinali, agli anziani dimenticati e in solitudine, agli ammalati.

A tutti un augurio di pace e bene, di un Santo Natale che unisca.

Ilario Bortolan

Messaggio del Presidente Bortolan per il Santo Natale

Cari Amici,

mancano pochi giorni al S. Natale.

Come in ogni famiglia, abbiamo già iniziato i preparativi e i nostri ospiti stanno per ricevere una visita e un dono.

Sono anziani soli, impoveriti dalla crisi, famiglie in difficoltà, ricoverati, bambini…

Per ognuno di loro ci sarà un pensiero, oltre al regalo più importante: la nostra vicinanza, la nostra amicizia.

Quella del dono di Natale e di Pasqua è una tradizione dell’Associazione creata più di trent’anni fa in Francia. All’inizio era un furgone, con un piccolo gruppo di persone. Di anno in anno l’iniziativa si è allargata sempre di più, tanto da raggiungere diversi Paesi.

Solo a Modena il prossimo 16 dicembre saranno distribuiti doni ad oltre 2.000 persone. Siete invitati alle ore 15, in Piazza Grande, per partecipare alla consegna dei doni a comuni, case di riposo, un istituto di riabilitazione, istituti per handicappati, carceri etc.

Il dono dà dignità a chi lo riceve, non è un gesto anonimo. E’ il segno di un’amicizia che dura tutto l’anno: tante visite che trasformano le giornate dei più sfortunati ma anche di tante famiglie disagiate, purtroppo in aumento costante negli ultimi anni.

Ogni anno aumentiamo i doni, ma non bastano mai, perché le esigenze crescono continuamente.

Se volete aggiungere un sorriso o un dono, sarete i benvenuti.

Grazie di cuore.

A presto!

Ilario Bortolan

Oggi online il nuovo sito

Dopo oltre un anno di lavoro e di ricerca abbiamo completato il nuovo sito e siamo lieti di presentare al Direttivo e alla Presidenza dell’Associazione questo nuovo organo di comunicazione in una nuova veste grafica e con dei nuovi contenuti, in grado di porsi nel panorama del web in forma dinamica e con l’ambizione di raggiungere il pubblico che frequenta internet per farlo avvicinare al mondo del volontariato e dello spirito di carità di cui il nostro sodalizio si fa portavoce da anni nel mondo, portando conforto spirituale e materiale a popolazioni disagiate in zone di carestie e guerre, oltre che in momenti difficili di calamità in territorio nazionale.