Genova

Mons. Guido Marini, del clero della diocesi di Genova, è stato eletto Vescovo di Tortona. Dal 2007 è maestro delle celebrazioni liturgiche pontificie ed è stato responsabile della Cappella musicale pontificia. Succede a Mons. Vittorio Francesco Viola, dell’Ordine dei frati minori, nominato segretario della Congregazione per il Culto divino e la disciplina dei sacramenti con il titolo di Arcivescovo-Vescovo emerito di Tortona.

Milite Ignoto

Ad Aquileia (UD), cerimonia di partenza della Bandiera che avvolse il feretro del Milite Ignoto dalla Basilica Patriarcale di Aquileia alla volta di Roma. Un momento simbolico per dare l’ultimo saluto al Milite Ignoto come accadde cent’anni fa. Dopo l’inaugurazione del restauro del Cimitero degli Eroi alla presenza del Ministro della Difesa, la deposizione della corona agli Ignoti Militi ed il sorvolo delle Frecce Tricolori in memoria di tutti i Caduti, la Bandiera ha lasciato la Basilica di Aquileia per ritornare a Roma al complesso del Vittoriano all’Altare della Patria.

Diffusione o pubblicazione di fotografie

In base alla normativa sulla privacy ed a quella sul diritto d’autore, è necessario ottenere per i minori, tramite sottoscrizione di un’apposita liberatoria con la firma congiunta dei genitori, il consenso esplicito in merito all’uso e/o alla diffusione o pubblicazione di fotografie realizzate durante le manifestazioni.

Romania

Oggi è il centenario della nascita di Re Michele di Romania. A Sinaia, davanti al Municipio, è stata svelata la sua statua bronzea di Bogdan Ioan, in grandezza naturale.

Decennale dell’alluvione

Il 25 ottobre 2011, si verificò una drammatica alluvione nella zona dello Spezzino ed in Lunigiana. La piena dei fiumi Vara e Magra e dei torrenti affluenti, provocarono inondazioni in tutta la Val di Vara e la Val di Magra, con 13 morti. L’evento colpì duramente anche tanti centri nella provincia di Massa-Carrara. Oggi ricordiamo quelle vittime, in Val di Magra, di Vara e alle Cinque Terre, ma anche le tante associazioni che intervennero per aiutare quelle popolazioni. Era presente l’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus.

Bologna, Lucca e Modena

Messa in suffragio del Presidente Onorario, Cavaliere di Gran Croce d’Onore e Devozione del S.M. Ordine di Malta in Obbedienza S.E. il Dr. Principe don Paolo Francesco Boncompagni Ludovisi, dei Principi di Piombino e dei Marchesi di Bucine, nato il 25 ottobre 1947

Modena

Anniversario dell’inaugurazione del restauro del monumento eretto in onore di Re Vittorio Emanuele II, a cura e spese dell’Associazione Internazionale Regina Elena e dell’Associazione dei Musei, in collaborazione con il Comune e l’Università di Modena e Reggio Emilia. E’ stato ricordato il commovente discorso inaugurale del discendente di Giacomo Boncompagni (1577-1612), investito del titolo di Marchese di Vignola il 5 agosto 1577, S.E. il Principe don Paolo Francesco Boncompagni Ludovisi, dei Principi di Piombino e dei Marchesi di Bucine, nostro Presidente Nazionale Onorario.